Calcio: L’Atletico Ribera in trasferta con il fanalino di coda del campionato. Real in casa. Capolista Cianciana a Marsala. Lo Sciacca vince 1-0

483

L’Atletico Ribera gioca oggi pomeriggio, alle 14,30, a Castellamare contro la Nuova Sportiva del Golfo che è il fanalino di coda del campione di categoria, girone A. Per Valentino Ceroni e compagni dovrebbe essere una partita facile perché Argento e Giaretti incontreranno la difesa più perforata del torneo che ha sul groppone ben 23 reti.
L’atletico Ribera, a cui mancheranno i difensori Campanella, squalificato per una giornata, e Cortese, infortunato, non dovrà prendere sottogamba la partita per cui se saprà gestire la superiorità tecnica dei suoi atleti potrebbe portare a casa, finalmente, la prima vittoria esterna.

Di Caro FOTO MINIO
C’è di buono che torneranno in campo il portiere titolare Di Caro e il laterale di fascia Fabio Ceroni, reduci dalle due giornate di squalifica. Non saranno della partita Pontillo, squalificato, e Puma, i quali nella giornata di oggi faranno una prova calcistica in Calabria con il Crotone.
Il portiere di riserva Vaida, che domenica scorsa ha subito in campo per uno scontro la frattura del radio, dovrà stare fermo 40 giorni per l’ingessatura e qualche settimana ancora per la riabilitazione e la ripresa atletica. Per l’assenza dei centrocampisti juniores c’è la possibilità che il trainer D’Anna possa fare esordire il promettente giovane Anas Morsli, aggregato alla squadra da alcuni giorni.
Lo Sciacca del tecnico Maniscalco, intanto, nell’anticipo di sabato pomeriggio ha battuto il Balestrate per 1-0 e i tre punti guadagnati l’hanno fatto tornare, per il momento, temporaneo capolista, in attesa delle gare di oggi.
Il Cianciana del presidente D’Angelo va in trasferta a Marsala per giocare una partita difficile in quanto il Fulgatore è la quinta forza del campionato che in casa non ha mai perso. Non può perdere, se vuole continuare la lotta per la promozione.
Il Real Unione, infine, al penultimo posto della classifica del girone A, torna a giocare in casa contro il Campobello di Mazara. Potrebbe vincere e superarlo in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here