Ribera – Interrogazione: “Nuova “ARO” rifiuti, basta con gli annunci”

656

Da più parti e da anni, oramai, mi arrivano segnalazioni dello stato di degrado e di sporcizia in cui versano numerosi quartieri e contrade di Ribera. E’ sotto gli occhi di tutti, infatti, che lo scarso livello di pulizia del paese mal si concilia con l’elevato importo della c.d. “tassa sulla spazzatura”. Non ci si deve stupire se poi moltissimi cittadini e movimenti politici extra consiliari legittimamente evidenziano tale problematica attraverso anche l’ausilio di documentazione fotografica e dei social network. Io stesso in passato ho utilizzato la medesima metodologia di protesta ma a causa di un interlocutore poco attento i risultati raramente sono stati quelli sperati.
Esiste, tuttavia, lo strumento che se ben utilizzato e congegnato potrebbe contribuire a risolvere il problema: la nuova modalità di gestione dei rifiuti (c.d. nuova “ARO”). Davanti ad un’opportunità del genere per quale motivo a distanza di mesi la Giunta non ha ancora predisposto e trasmesso all’organo consiliare la relativa delibera?
Non è mia intenzione in questa fase ricordare le innumerevoli responsabilità politiche e incapacità amministrative relative all’attuale gestione dei rifiuti, ma non è di certo tollerabile che l’attuale amministrazione si limiti a proclami che fanno ben sperare, ma che di certo non risolvono il problema.
Il tempo degli annunci è terminato, i cittadini vogliono risposte.
Al fine di meglio comprendere la vicenda, di potere fare chiarezza e dare una celere soluzione al problema il sottoscritto Consigliere Comunale Dott. Benedetto Vassallo
INTERROGA
il Sindaco al fine di sapere se e quando intenderà predisporre la delibera relativa alla nuova modalità di gestione dei rifiuti (c.d. nuova “ARO”) ed inviare la stessa alla Presidenza del Consiglio Comunale permettendo, in tal modo, alle commissioni competenti di vagliarla nei tempi opportuni.

Si richiede risposta scritta.

Il Consigliere Comunale

Dott. Benedetto Vassallo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here