Calcio, Terza Categoria – Il Calamonaci impatta a Realmonte: 2-2

739

Pirotecnico 2-2 nell’anticipo della seconda giornata del campionato di Terza Categoria. Al comunale di Realmonte, succede di tutto e di più tra La T.A.N.A. Fc e il Calamonaci: il 2-2 finale è il frutto di gara vibrante e ricca di emozioni, che ha divertito parecchio gli spettatori accorsi sulle gradinate. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 37’ del primo tempo grazie ad una magistrale punizione calciata da Giordano. Nella ripresa il Calamonaci ha un altro piglio. Il pareggio arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione, con il difensore Serafini abile a stoppare in area e a scaraventare in rete di prima intenzione. A 10’ dal termine Augello ribalta completamente la situazione battendo Caruana con un preciso destro all’angolino. Ma sul ribaltamento di fronte il direttore di gara punisce con il calcio di rigore un fallo in area di Triolo. Dagli 11 metri Di Gloria non perdona. Finale thriller: Muscarnera salva su una conclusione a botta sicura di Di Gloria. E al 90’ il neo entrato Colombo supera Caruana in mischia, ma Cutaia annulla la rete per fallo in attacco. E’ l’ultimo episodio di una partita mozzafiato. In testa alla classifica comandano Città di Montallegro e River Platani. Questi gli altri risultati del secondo turno: Akropolis Calcio-Muxar 3-3; Burgio Calcio-Quisquinese S. Rosalia 1-2; Campobello A.D.-Gemini Calcio 1-0; River Platani-Atletico Licata 2-0. La classifica: Città di Montallegro, River Platani (6), Calamonaci, Muxar (4), Quisquinese S. Rosalia, Campobello A.D., Gemini Calcio, Atletico Licata (3), Akropolis Calcio, La T.A.N.A. Fc (1), Burgio Calcio, Città di Joppolo (0).
IL TABELLINO
LA T.A.N.A. FC – CALAMONACI 2-2
MARCATORI: 37’ p.t. Giordano, 20’ s.t. Serafini (C), 35’s.t. Augello (C), 37’ s.t. Di Gloria (r)
LA T.A.N.A. FC: Caruana, Messina (43’ s.t. Pilato), Fiorilli, Piazza, Spatalisano (1’ s.t. Luparello), Di Benedetto, Giordano, Fiorica, Cappello (25’ s.t. Giordano L.), Vita, Di Gloria. All.: G. Frumusa
CALAMONACI: Muscarnera, Barone, Carlino (15’ s.t. Miceli), Serafini, Triolo (38’ s.t. Aquilina), Territo (5’ s.t. Naglieri), Comparetto G., Riggio (38’ s.t. Russano), Augello, Comparetto F., Tavormina (38’ s.t. Colombo). All.: G. Miceli
ARBITRO: Alessio Cutaia di Agrigento
NOTE: Ammoniti Barone, Comparetto G., Territo, Comparetto F. Espulso Augello per somma di ammonizioni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO