Calcio 1^categoria: le squadre agrigentine protagoniste del torneo. Derby Sciacca – Real Unione. Il Ribera gioca a Trapani

603

RIBERA e.m.). Sono le squadre agrigentine protagoniste in parte del girone di prima categoria di calcio. Nella settima giornata, lo Sciacca capolista solitario resta in provincia di Agrigento e incontra, in un derby inedito, la Real Unione di Villafranca Sicula che viaggia al penultimo posto della classifica. La squadra saccense di mister Maniscalco va in trasferta e ha le carte in regola per conquistare un bottino pieno, per la diversa caratura tecnica, contro la compagine villafranchese di mister Miceli che ha la difesa più perforata del campionato con 17 reti subite e con 2 sconfitte casalinghe. Si tratta di uno scontro testa coda che sulla carta dovrebbe favorire la squadra saccense.

L’altra compagine protagonista del campionato è il Cianciana del presidente D’Angelo che è solitaria vicecapolista del torneo, ad un solo punto dalla vetta. Gli atleti di mister Salemi giocheranno oggi in casa contro il Campobello di Mazara che è redice da un pareggio esterno conquistato a Balestrate. I ciancianesi vogliono una vittoria per non perdere contatto dalla testa della classifica. Tra l’altro la squadra ciancianese ha la difesa più forte del torneo con sole due reti subite.

I tifosi aspettano una buona notizia dall’Atletico Ribera che, dopo la confortante vittoria interna contro il Trappeto, si reca in trasferta nel trapanese per incontrare il Fulgatore che è la quarta forza del campionato e che è un avversario ostico. La squadra riberese viaggia al centro della classifica, è partita con il piede sbagliato con due sconfitte consecutive, ma gli atleti di mister D’Anna sembrano in forte ripresa atletica e anche psicologica. Su 12 squadre trapanesi, ad oggi hanno la meglio le due compagini agrigentine.

Salemi Raimondo allenatore Cianciana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here