Agrigento: 11 pick up antincendio della Protezione Civile ai comuni della provincia – Un mezzo assegnato a Ribera

1243

Grande sforzo finanziario della Protezione Civile della Sicilia che sta assegnando un centinaio di mezzi antincendio a diversi Comuni ed istituzioni dell’Isola. La distribuzione degli automezzi, dei pick-up Isuzu, è già in avanzata fase di distribuzione in diversi comuni della provincia di Agrigento. Si tratta dell’assegnazione di ben 11 moderni automezzi di cui nove sono stati già consegnati ai Comuni di Ribera, Sciacca, Siculiana, Comitini, Licata, Raffadali, Sambuca di Sicilia, Consorzio dell’ex Provincia Regionale di Agrigento, Palma di Montechiaro e altri due devono essere assegnati nei prossimi giorni al Comune di Agrigento e al Consorzio Montano Feudo d’Ali dell’interno montano agrigentino.
Ieri mattina, i dirigenti della Protezione Civile di Agrigento hanno consegnato le chiavi e l’automezzo nelle mani del sindaco di Ribera Carmelo Pace, con una cerimonia davanti al palazzo comunale. Il mezzo è stato preso in carica dal comandante della Polizia Municipale Antonino Novara.
Nei giorni scorsi, stessa cerimonia a Siculiana dove il sindaco Leonardo Lauricella ha sottoscritto un contratto di comodato d’uso gratuito fra il dipartimento regionale di Protezione Civile Servizio di Agrigento ed il Comune di Siculiana, con il quale è stato assegnato un mezzo antincendio pick-up Isuzu, un fuoristrada integrato con un modulo antincendio dotato di una pompa a pressione da adibire per i servizi antincendio e protezione civile. Il contratto di comodato d’uso gratuito è stato firmato dall’ingegnere Maurizio Costa, responsabile del servizio di Protezione Civile per la provincia di Agrigento della Regione Siciliana e dai sindaci dei nove comuni a cui i pick-up sono stati già assegnati e consegnati.
“Per l’assegnazione dei pick up i comuni agrigentini hanno partecipato ad un apposito bando regionale, risultando in una posizione utile in graduatoria – ha precisato al telefono l’ing. Costa – in una graduatoria regionale che prevede l’assegnazione di 100 automezzi in tutta la Sicilia alle sezioni comunali della Protezione Civile. Uno sforzo notevole per combattere gli incendi, specie nella fase iniziale, sia nei centri urbani che sul territorio. Il direttore regionale ing. Foti completerà l’assegnazione dei pick-up in breve tempo”.
“Finalmente, i nostri uffici di Protezione Civile – ci hanno detto i sindaci di Siculiana e di Ribera, rispettivamente Lauricella e Pace – avranno a disposizione un importante e versatile mezzo, da utilizzare per la prevenzione dei grossi incendi ed un contrasto tempestivo efficace ed efficiente dei principi di incendi estivi nei nostri territori che ormai da anni appaiono piuttosto vulnerabili. Il fuoristrada inoltre potrà essere utilizzato per vari interventi di protezione civile, come la pulizia delle strade statali, in presenza di olio, a seguito di incidenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here