Cattolica Eraclea: giornata ecologica con liberazione tartarughe. Messi in libertà volatili al Giardino di Kolimbetra ad Agrigento

645

Giornata ecologica presso l’Oasi di Mare Vivo ad Eraclea Minoa e liberazione di uccelli nel Giardino di Kolimbetra ad Agrigento. Per stamattina, alle ore 10, sul litorale di Bovo Marina di Montallegro e sulla spiaggia di Eraclea Minoa l’associazione ambientalista Marevivo ha organizzato una campagna ecologica di pulizia con il ritrovo dei partecipanti davanti al Lido Garibaldi per la distribuzione e la consegna dei sacchetti di plastica per la raccolta dei rifiuti. Si parlerà anche del nuovo tesseramento dei volontari per il 2015.
Alle ore 12 è in programma, a cura del CTS – Centro di Recupero Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea, la liberazione di una tartaruga Caretta caretta dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Sicilia di Palermo e la rimessa in libertà di alcuni volatili curati dal CTS cattolicese. La manifestazione è organizzata da Marevivo, diretta da Fabio Galluzzo, dal WWF, dai comuni di Cattolica Eraclea e Montallegro e dall’assessorato regionale all’Agricoltura.

Mercoledì, al tramonto, nello splendido scenario del giardino della Kolimbetra gestito dal FAI, nel cuore della Valle dei Templi, i volontari del centro recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea, gestito dal  CTS, Calogero e Davide Lentini e Fabio Peonia, in collaborazione con la Ripartizione Faunistico-venatoria di Agrigento nella persona di Diego Valenti, hanno liberato diversi rapaci. Si è trattato di una coppia di gheppi, due civette e tre assioli, tutti curati presso il centro cattilicese e consegnati in diverse occasioni da cittadini che li avevano trovati in difficoltà. Dopo la riabilitazione, gli uccelli hanno potuto riacquistare la loro libertà.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO