Finale regionale Miss Italia a Seccagrande di Ribera il 15 agosto

2021

La città è ancora al centro e diventa sempre più protagonista del celebre concorso di Miss Italia. Una selezione regionale si svolgerà sabato nel villaggio di Torre Macauda, a metà strada tra Ribera e Sciacca, e domenica sera è in programma nella località balneare Seccagrande di Ribera la finale regionale del concorso che assegnerà il titolo siciliano di “Miss Lotto Sport Sicilia Est”.
Naturalmente, manco a dirlo, madrina di eccezione della serata di domenica sarà Miss Italia 2014, la bella riberese Clarissa Marchese, che in questi giorni è arrivata nella sua città natale per trascorrere la festa di ferragosto per la famiglia. A darci la notizia, oltre a Clarissa che è reduce da alcune veloci presenze a Roma per Miss Cinema e all’Isola d’Elba, è il responsabile dello staff di Miss Italia Francesco Laudani che sarà presente alle due manifestazioni.

Clarissa
“Al villaggio di Torre Macauda – ci dice – saranno di scena una paio di dozzine di belle ragazze (stiamo registrando le ultime adesioni) le quali arriveranno a Ribera da tutte le province siciliane. Si tratta di una selezione di modelle che prenderanno parte alle fasi regionali e che hanno l’occasione di farsi conoscere ed apprezzare per le loro doti fisiche. La manifestazione “Ferragosto in Sicilia all’insegna di Miss Italia” avrà come madrina naturalmente la vostra e nostra Clarissa Marchese, con la presentazione dello spettacolo da parte di un’altra miss Ambra Lombardo di Rosolini che si è classificata terza nel 2004 al concorso quando Salsomaggiore Terme vinse la piemontese Cristina Chiabotto”.
La gara di domenica a Seccagrande assegnerà il titolo regionale “Miss Lotto Sport Sicilia Est”, lo stesso che accompagnò la ragazza riberese Clarissa, allora del tutto sconosciuta, nella marcia trionfale della passata edizione che l’ha portata al successo finale di Jesolo.
“Domenica sarà come tornare indietro di un anno – ci dice Clarissa Marchese che abbiamo incontrato nella sua abitazione riberese – rivivrò quasi le stesse sensazioni che allora ho provato quando ho superato quasi incredula le selezioni di Nicosia e di Catania che mi hanno proiettato nel panorama nazionale del concorso di Patrizia Mirigliani. A tutte auguro la fortuna che ho avuto io. La Sicilia è stata ben rappresentata in quest’ultimo decennio. Ha vinto le tre ultime edizioni. Mi auguro che sia ancora protagonista”.
A Seccagrande ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, in arrivo da tutta la Sicilia, come quando il 14 settembre scorso in riva al mare migliaia di spettatori salutarono sullo schermo gigante Clarissa eletta Miss Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here