Cianciana: Sindaco chiede urgente sistemazione strade Ribera-Cianciana e Cianciana-Cattolica Eraclea

631

Basta un temporale estivo per mettere in difficoltà gli automobilisti che si spostano lungo le strade provinciale n. 31 e n. 32, rispettivamente la Cianciana-Cattolica Eraclea e la Ribera Cianciana. Un paio d’ore di piogge quasi torrenziali hanno bloccato in parte le due strade provinciali che sono state invase da fango, pietre e arbusti. A lamentarsi sono stati centinaia di viaggiatori pendolari che per lavoro si spostano quotidianamente, da un centro all’altro, con disagi e ritardi.
Il sindaco di Cianciana Santo Alfano nella giornata di ieri ha inviato un telegramma agli uffici dell’ex Provincia regionale di Agrigento con il quale chiede un intervento urgente per liberare le arterie e per garantire l’incolumità pubblica. Il primo cittadino ha inoltre sottolineato che, con le strade intasate dal fango (nella foto), gli utenti incontrano perfino difficoltà a raggiungere l’ospedale di zona di Ribera, qualora possano avere bisogno di un intervento della struttura sanitaria.
Le due arterie mancano di muri di sostegno, talvolta anche di cunette, per cui l’acqua piovana trascina la terra, a mo’ di smottamenti, sull’asfalto e rende difficile il transito veicolare che diventa a rischio, in quanto non vi sono nemmeno cartelli che segnalano il pericolo. Le due provinciali devono essere sistemate subito – affermano gli amministratori comunali – in quanto di sera, con il buio, i rischi crescono maggiormente. Nel corso della stagione invernale, spesso, la strada rimane bloccata per smottamenti vari che invadono la carreggiata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here