Ribera: “La maggioranza Pace approva e aumenta la Tassa sui Rifiuti”

752

La maggioranza che sostiene il Sindaco Pace, nei giorni scorsi, ha approvato un ingiustificabile aumento della Tassa sui Rifiuti (TARI). Il tutto in assenza del mezzo televisivo, celando ai Riberesi un’ulteriore improvvida scelta della nuova amministrazione, nonostante le vibranti proteste dell’opposizione che ha votato contro l’approvazione del provvedimento.

Come è possibile aumentare la tassa di un servizio così inadeguato? Il degrado provocato dai disservizi della raccolta rifiuti è evidente a tutti e non saranno di certo le interviste del Primo Cittadino a cambiare la realtà dei fatti.

D’altro canto si rimane sbigottiti nel leggere comunicati stampa degni di un sistema autoritario tendenti a distorcere la realtà e ad ingannare i cittadini. E’ giusto ricordare, infatti, che l’aumento dell’IMU sui terreni agricoli e della TASI è stato bocciato dall’intero Consiglio Comunale e non solo dalla maggioranza, come si vorrebbe far credere.

E’ bene ricordare, infine, che gli uffici seguono le direttive del Sindaco e degli Assessori; se in Consiglio Comunale arrivano proposte non condivise dalla Giunta significa che l’Amministrazione è priva di linea politica su un tema fondamentale come quello delle tasse.

Se poi si considera che la maggioranza ha rinviato la discussione sull’installazione del ripetitore telefonico presso il campo Spataro si può tranquillamente concludere che anche per questa amministrazione l’aumento delle tasse ha la precedenza sulla tutela della salute.

Nulla è cambiato rispetto al recente passato.

Ribera lì 31/07/2015

Benedetto Vassallo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here