Sport calcio: Campionato di Eccellenza a rischio per il Ribera. Rischiano tutte le squadre.

945

E’ decisamente a rischio il campionato d’Eccellenza per la squadra di calcio del Ribera. La compagine biancoceleste, per la quale l’attuale dirigenza, ha già effettuato l’iscrizione online, rischia o di essere esclusa dal campionato o, nella migliore delle ipotesi, di giocare il prossimo torneo decisamente a porte chiuse. Pare che la documentazione dello staff del patron Benedetto Ragusa debba essere corredata da un parere tecnico comunale circa l’agibilità di una parte della tribuna dello stadio comunale “Nino Novara” che ha bisogno di una serie di lavori di riparazione.
Pare che per l’anno scorso siano state date dalla Lega Sicula delle precise prescrizioni e che nel corso dell’annata calcistica e nemmeno in questi mesi il Comune non abbia attivato alcun intervento. Il calcio a Ribera corre il rischio di scomparire totalmente perché, se viene chiuso lo stadio comunale di corso Regina Margherita, bene che vada tutte le squadre calcistiche, dall’Eccellenza alla seconda categoria, alle scuole calcio e ai campionati giovanili minori potrebbero giocare soltanto a porte chiuse, con l’interdizione di tribuna e gradinata.
La situazione è allarmante perché in questi giorni vi sono delle scadenze precise per cui già domani la città si potrebbe risvegliare senza calcio. Centinaia di tifosi e di sportivi locali sostengono che se è vero che il calcio non è una priorità come certi servizi comunali che purtroppo continuano a mancare, ma è anche vero che la pratica sportiva spesso allontana tanti giovani dalle devianze. E poi c’è la tradizione di quasi un secolo di storia calcistica che andrebbe persa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here