Montevago: parte stasera la rassegna teatrale “Don Rutilo”

913

Cinque appuntamenti teatrali saranno ospitati presso l’anfiteatro comunale all’aperto della cittadina termale. Ad esibirsi altrettante compagnie siciliane e non solo. Realizzata per l’occasione l’icona del premio dell’artista Gabriele Venanzio che sarà presentata nel corso della serata di apertura della manifestazione. L’assessore Giambalvo: “puntiamo sulla cultura per un intrattenimento di qualità e per valorizzare gli spazi cittadini”

Prenderà il via stasera alle ore 21.30, presso l’anfiteatro comunale di Montevago, la rassegna teatrale “Don Rutilio” Città di Montevago, che prende il nome da Rutilo Xirotta, mecenate e uomo di cultura della cittadina belicina. Nel corso della kermesse che inaugurerà l’esordio della manifestazione, voluta e pensata dall’amministrazione con l’assessore allo spettacolo Michele Giambalvo, sarà presentata l’icona del premio pensato per le compagnie teatrali partecipanti, realizzata dall’artista palermitano Gabriele Venanzio.
Seguirà la prima rappresentazione teatrale, la commedia brillante in tre atti di Pino Giambrone “Cinqu fimmini e un tarì” a cura dell’associazione teatrale L. Capuana di Campofranco. Il secondo appuntamento è previsto per il 26 luglio. In scena la commedia brillante in tre atti “U zitu marocchino” a cura dell’Accademia dell’arte di Petrosino per la regia di Salvatore Spano. Il 5 agosto sarà la volta di “Fumo negli occhi”, commedia brillante in tre atti di Faele e Romano a cura dell’associazione culturale L’Incontro di Camporeale. È tratta dal capolavoro di Eduardo De Filippo la commedia in due atti “Addà passà a nuttata” a cura dell’associazione teatrale Calamonacinscena di Calamonaci.
La rassegna si concluderà nella serata del 12 agosto con la compagnia Nuova canovacci e fantasia di Novara che porterà in scena “A Mappata” e con l’assegnazione dei premi tecnici alle compagnie. La manifestazione sarà presentata dalla giornalista Rosy Abruzzo e si svolgerà nella cornice dell’anfiteatro comunale all’aperto di Montevago. “Lo scopo dell’amministrazione – afferma l’assessore allo spettacolo, Michele Giambalvo – è quello di valorizzare un’importante spazio cittadino offrendo al pubblico un intrattenimento culturale di qualità. Insieme al sindaco, Calogero Impastato, ringraziamo sin d’ora tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa ed estendiamo a tutti l’invito a venire a Montevago per godere del teatro sotto le stelle della prima rassegna Don Rutilio”.

Montevago locandina teatro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here