Ribera: Da tutta la provincia pullmans insufficienti per gli aeroporti di Palermo e Trapani

1854

Continua ad essere collegata male parte della provincia di Agrigento con gli aeroporti “Falcone-Borsellino” di Palermo e “Florio” di Trapani. Le corse dei pullman sono insufficienti e gli orari di partenza e di arrivo spesso non corrispondono con la partenza e gli arrivi dei tanti passeggeri agrigentini che quotidianamente volano per l’Italia settentrionale.
A segnalarci alcuni inconvenienti, problemi e disagi di chi deve prendere l’aereo sono stati i tanti viaggiatori che spesso vanno avanti e indietro da Sud a Nord e viceversa sia per lavoro che per raggiungere i familiari. A lamentarsi maggiormente sono gli studenti universitari che si trovano iscritti negli atenei di Piemonte, Veneto, Lombardia e Toscana che incontrano difficoltà a raggiungere le loro sedi e che sono costretti a coinvolgere le famiglie per recarsi nei due aeroporti, trapanese e palermitano, con le auto personali perché le poche corse delle corriere non coincidono con i voli di partenza e di arrivo degli aerei.

(FILES) Passengers disembark from a Ryan
Interprete di tali disagi si è fatto interprete, raccogliendo le lamentele dei viaggiatori, Gaetano Schillaci, docente riberese di lettere, da qualche anno in pensione, il quale ha sempre avuto a che fare con i problemi segnalati dagli studenti. “E’ inconcepibile che oggi esistano poche corse per raggiungere gli scali aerei – ci dice il professore di Ribera – tanta gente che viaggia periodicamente potrebbe risparmiare parecchio denaro, utilizzando per il trasporto i pullman di linea, invece di coinvolgere i familiari che devono utilizzare le auto per raggiungere Trapani e Palermo e costringere i professionisti a chiedere delle giornate di ferie per accompagnare i propri cari”.
Le corse dei pullman sono decisamente insufficienti per l’aeroporto “Falcone-Borsellino” in quanto dalle cittadine agrigentine, Ribera, Sciacca, Menfi, partono per Palermo soltanto due corriere quotidiane alle 5,30 del mattino e alle 12 e dall’aeroporto palermitano verso l’Agrigentino c’è una sola corriera alla 14,50. Non vi sono completamente pullman di domenica e nei giorni festivi.
I collegamenti sono migliori dalla provincia verso l’aeroporto “Florio” di Trapani. Vi sono tre corse al giorno, 7,30, 9,35 e 14,30 nei giorni feriali e un solo pullman, alle 16, nei festivi. Per il ritorno da Trapani a Ribera, Sciacca e altri paesi altre tre corse, alle 9,30, alle 13,15, alle 17,00 di settimana, con un solo viaggio nei festivi alle 20,10.
Si tratta di una situazione che va migliorata perché dall’Agrigentino sono diverse migliaia i viaggiatori che mensilmente partono e arrivano nei due scali siciliani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here