Cattolica Eraclea: Rimpasto in giunta. Esce Veneziano Broccia ed entra Borsellino

2422

Rimpasto in giunta al comune di Cattolica Eraclea. Il sindaco Nicolò Termine ha sostituito l’assessore Gaetano Veneziano Broccia che si era dimesso volontariamente nei giorni scorsi e lo ha sostituito con Santo Borsellino (nella foto). Pare che si tratti non di un licenziamento, bensì di una concordata alternanza politico-amministrativa concordata all’atto della presentazione delle liste e dei candidati sindaci.
Dunque esce Veneziano Broccia ed entra Borsellino che diventa vicesindaco e va ad assumere le deleghe dell’assessore uscente e cioè Lavori Pubblici, Sport, Turismo, Spettacolo e Cultura. Veneziano Broccia ha avuto parole di ringraziamento verso il primo cittadino con cui ha collaborato attivamente in questi anni, specie quando il sindaco Termine è stato a Palermo per impegni professionali.
Il nuovo assessore è un politico locale che ricopre la carica di segretario del Partito Democratico. Ha acquisito, molto giovane negli anni ’90, un po’ di esperienza amministrativa in quanto componente della squadra municipale dei sindaci Nino Augello e Nino Aquilino. Santo Borsellino, il nuovo assessore, è architetto, ma predilige pure la campagna, ha 44 anni, è sposato e ha due figlie femmine. Ha nel taccuino diverse iniziative e alcune programmi pronti al decollo.
Il sindaco Termine ha annunciato che martedì prossimo nella prima riunione della giunta comunale al completo ha in riserbo una iniziativa interessante che riguarderà la collettività cattolicese.