Ribera: Alfonso Di Carlo “L’ on. Pace chieda al suo governo di realizzare la diga sul Verdura”

391

 

 

Il capogruppo della Dc alla Assemblea Regionale Siciliana Carmelo Pace ,che fa parte della maggioranza di governo, rivolge un appello per la costruzione della diga sul fiume Sosio -Verdura.

Lo rivolge tra gli altri anche al Presidente della Repubblica Mattarella, che naturalmente come tutti sanno può far poco. Lo rivolge al ministro delle infrastrutture Salvini e dell’Agricoltura Lollobrigida e al governo regionale siciliano che invece hanno tutti i poteri necessari per decidere di “costruire una diga in prossimità del fiume Sosio Verdura per convogliare centinaia di metri cubi d’acqua che, nonostante l’assenza di pioggia, finiscono in mare.“

Insomma, in parole povere, il capogruppo Carmelo Pace fa un appello a se stesso, al governo di cui fa parte e alla maggioranza di governo che sostiene. Un appello che potrebbero fare i cittadini e gli agricoltori, non chi ha responsabilità di governo . Se davvero l’on. Pace vuole risolvere i problemi irrigui del nostro territorio, la smetta di fare propaganda sterile.

La gravità di questa siccità, che ha messo in ginocchio migliaia di famiglie, dovrebbe invitare tutti gli esponenti politici a un po’ di buon gusto e ad anteporre l’interesse collettivo alla cura spasmodica della propria immagine.

Decida il capogruppo Pace insieme al suo governo di costruire la diga,inviti Schifani, Salvini e Lollobrigida a stanziare i fondi domani stesso.

I fondi ci sono e dipende tutto dalla volontà politica del governo regionale e di quello nazionale.

Altrimenti se non ne ha la volontà e il potere, se non ha il coraggio di porre condizioni programmatiche alla sua maggioranza di governo, eviti di prendere in giro gli agricoltori e tutti i cittadini, che sono stanchi di passerelle inconcludenti” .

Il documento è firmato da

Alfonso Di Carlo

Associazione Compagno è il mondo con Bersani Pd di Ribera