Ribera: Il Leone d’Oro allo chef Angelo Calabria

165

Prestigioso riconoscimento per un giovane chef che da tutta una vita si dedica alla cucina. Il Leone d’Oro è stato assegnato al riberese Angelo Calabria a Venezia con la cerimonia di premiazione si è tenuta al Palazzo della Regione Veneto dove i premiati erano un mix di eccellenze da tutta l’Italia nel campo dell’imprenditoria, dello sport, del cinema e della cultura.

Tra i tanti ospiti d’onore del Made in Italy, che hanno ricevuto il Leone d’Oro alla carriera, giovani talenti, con una veloce e brillante carriera, come lo chef Angelo Calabria al quale è stato consegnato per meriti professionali un riconoscimento speciale “Star Chef Golden Lion”.

“Questo prestigioso riconoscimento – dice Calabria – l’ho dedicato a mia moglie Katia Zago, ai miei figli e a tutta la mia famiglia, che dall’età di 14 anni, da quando ho intrapreso questo percorso, mi hanno sempre sostenuto nei progetti, nelle scelte e consapevoli quando bisogna fare dei sacrifici ed essere lontani da casa per seguire le proprie passioni. Un grande ringraziamento al presidente dott. Sileno Candelaresi, all’avv. Maurilio Prioreschi e a tutta la commissione del Leone d’Oro di Venezia”.

Nel marzo dell’anno scorso ha cobntribuito con la squadra dell’Unione Regionale dei Cuochi Siciliani a conquistare la medaglia d’argento alla competizione olimpica di Stoccarda.