Ribera: Studenti al carcere, incontrano i detenuti

710

Una ventina di studenti delle classi 3^ e 4^ Les del liceo economico-sociale “Crispi”, guidati dalla prof.ssa Lina Gentile, coordinatrice del progetto didattico “Vite dentro: carcere immaginato e carcere vissuto”, hanno visitato la casa circondariale di Sciacca dove hanno incontrato i detenuti con i quali hanno avuto un confronto di idee sulla giustizia riparativa e sulla finalità rieducativa della pena. Dopo i saluti istituzionali della giovane dirigente del carcere Marilena Scaravilli, della comandante Aurora Mirabile e di Gaetano Montalbano, capo area trattamentale, c’è stato uno scambio di relazioni e di opinioni tra gli studenti e una ventina di giovani reclusi che hanno parlato delle loro esperienze umane e carcerarie, con domande e risposte molto significative per entrambe le parti.

Le dott.sse Annalisa Putrone e Concetta Rinallo (Fondazione Mondoaltro), che hanno documentano le iniziative, le attività di laboratorio, realizzate anche a scuola, hanno curato e spiegato ieri i vari momenti del progetto. Il saluto per l’istituto “Crispi”, diretto dalla prof.ssa Maria Rosaria Provenzano, è stato portato dalla prof.ssa Lina Gentile. Gli studenti, prima dell’incontro, sono stati accompagnati nei locali del carcere dal prof. Calogero Cantone che ha bene illustrato l’importanza storica, artistica ed architettonica della casa circondariale, già chiesa e convento dei Carmelitani del XIII secolo, avendo tutt’oggi mantenuta integra la struttura originaria.

La prof. Maricetta Venezia, responsabile Avulss ha illustrato i manufatti esposti, realizzati in ceramica e tela dai detenuti nel corso degli anni. Presenti l’arch. Giuseppe Cattano, ispettore onorario dei beni culturali, e Valerio Landri per la Fondazione “Mondoaltro”. Intervento finale del sostituto procuratore della Repubblica di Sciacca Brunella Fava. L’incontro è stato seguito dalla stampa locale che ha documentato l’evento didattico con filmati, foto ed interviste istituzionali. Un’esperienza analoga era sta realizzata negli anni passati.