Calcio: Il Ribera 1954, capolista di seconda categoria, perde in casa

500

La squadra di calcio del Ribera 1954 perde in casa l’imbattibilità, ma resta per un punto al comando della classifica. A battere gli atleti di mister Talluto è stato il Real Caccamo che viaggiava con appena 5 punti nei bassifondi della classifica. E dire che il Ribera ha chiuso in vantaggio il primo tempo, ma nella ripresa prima un autogoal e poi la rete degli ospiti palermitani hanno messo ko i riberesi. Una brutta battuta d’arresto casalinga, non preventivata, e contro un avversario che in campionato ha lasciato a desiderare.

Il Ribera ha ora 16 punti, frutto di 5 vittorie, un pareggio e una sconfitta. Segue ad un punto il Club Finale. Domenica prossima la squadra biancazzurra va in trasferta a Collesano per incontrare la Giovanile. I tifosi si aspettano un pronto riscatto.