Ribera: Nonno Calogero Guddemi ha compiuto 100 anni

555

Ha compiuto 100 anni, circondato dall’affetto di figli e nipoti. Il centenario è Calogero Guddemi che ,nato il 15 gennaio 1923, è stato iscritto all’anagrafe 5 giorni dopo. A festeggiarlo familiari, amici, vicini di casa, il sindaco Matteo Ruvolo e il vicesindaco Leonardo Augello che gli hanno donato fiori e pergamena del certificato di nascita. Accanto al centenario il figlio Vincenzo con la moglie Liboria Mulè e figli Maria Clara, Viviana e Lillo, la secondagenita Maria con consorte Lillo Venturella e figli Giuseppe, Carlo e Cinzia e il terzogenito Gioacchino, sposato con Antonella Santalucia, con i figli Sandra e Calogero.

Don Lillo, di famiglia longeva, il più grande di sei figli, ha tutt’oggi due fratelli Giuseppe di 94 anni, Salvatore di 91 e la sorella Maria di 88 negli Usa. Due altri fratelli, Gioacchino di 92 anni, sacerdote, e Matteo di 89, sono deceduti. Calogero Guddemi ha fatto l’agricoltore, si è sposato con Santa Cannella nella chiesa dell’Immacolata il 4 ottobre 1947, ha guidato fino a 96 anni, vive da solo, è autosufficiente e molto religioso. Il suo motto “lavoro e preghiera”.