Ribera: Furto a Seccagrande. Visitati tre appartamenti. Il bottino forse 80mila euro

5105

I ladri forse in pieno giorno visitano tre appartamenti di uno stabile, appartenenti ai nuclei di una stessa famiglia e rubano oggetti d’oro e denaro liquido per circa 80 mila euro. La denuncia ai carabinieri è stata presentata dalle famiglie che non erano in casa, ma si trovavano al lavoro. I malviventi hanno portato via i gioielli per un valore complessivo di circa 40-50 mila euro, con l’aggiunta di altri 30 mila euro in banconote conservate in una cassaforte che, ubicata in uno sgabuzzino, sarebbe stata scardinata a forza di mazza.

Ad accorgersi del furto un vicino di casa dei proprietari il quale ha scorto la porta d‘ingresso aperta e la luce accesa. All’arrivo della famiglia, lo spettacolo è stato agghiacciante con le abitazioni messe a soqquadro da parte dei ladri che forse conoscevano il bottino che li attendeva all’apertura della cassaforte.

Sul posto i carabinieri della stazione di Calamonaci, ma le indagini sono condotte dai militari della tenenza di Ribera sulle cui indagini c’è naturalmente uno stretto riserbo. Nelle abitazioni non vi erano telecamere. I carabinieri cercano indizi per risalire agli autori del furto.