Lucca Sicula: Rimpasto in giunta. Entrano due donne

305

Rimpasto in giunta al comune di Lucca Sicula. Il sindaco Salvatore Dazzo ha reso noto di avere sostituito due assessori e ha provvedto contemporaneamente a nominare due nuovi componenti dell’esecutivo amministrativo. Sono entrate a far parte della nuova giunta municipale Mariella Pagano, alla quale sono state assegnate le deleghe alla Pubblica Istruzione, Cultura, Sport ed Attività Produttive, e Letizia Milazzo che si dovrà occupare di Servizi Sociali, Arredo Urbano e Spettacolo.

E’ uscito dalla giunta, per un accordo politico precedente con il gruppo di riferimento politico, l’ex assessore Filippo Dazzo. Sono stati confermati all’interno della giunta Vincenzo Mortillaro, che ricopre la carica di vicesindaco e che continuerà ad occuparsi dei comparti dei Lavori Pubblici e dell’Agricoltura, ed Adriana Cusumano che ha conservato le deleghe del Patrimonio Comunale e del Bilancio.

Con questo rimpasto la giunta comunale è stata allargata di un’unità per cui la sua composizione va a quattro assessori e si registra la presenza, per la prima volta nella storia politico-amministrativa di Lucca Sicula di tre donne su quattro, ossia Adriana Cusumano, la nuova entrata, e Mariella Pagano e Letizia Milazzo, già in attività. “Il ricambio è stato concordato con le forze politiche – dice il primo cittadino Dazzo eletto il 10 giugno del 2018 – allarghiamo la rosa per prepararci alle elezioni amministrative della primavera del 2023”.