Ribera: Stasera in consiglio comunale la convenzione tra il conservatorio musicale Toscanini e il comune

101

Stasera, all’ordine del giorno del consiglio comunale, verrà discussa l’approvazione dello schema di convenzione tra il Comune di Ribera ed il Conservatorio A. Toscanini.

 

Approda in consiglio comunale la nuova convenzione tra il conservatorio A. Toscanini ed il Comune di Ribera per regolare l’utilizzo e la gestione del palazzo in cui il Conservatorio stesso ha sede, di proprietà del Comune.

 

La convenzione si è resa necessaria alla luce degli sviluppi normativi, in seguito alla Statalizzazione dell’Istituto Musicale, oggi Conservatorio.

L’accordo prevede la disponibilità dell’immobile per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali da parte del Conservatorio.

 

Questo è diventato uno dei luoghi della bellezza a Ribera – afferma il Sindaco Ruvolo – esprimendo la soddisfazione e l’orgoglio dell’amministrazione per la risonanza che il conservatorio rende alla città. “Il nostro intento e auspicio è quello di fornire tutto il supporto necessario a far crescere questa realtà, con una sinergia crescente tra Conservatorio e Comune.”

L’Assessore Augello sottolinea come non sia consueto per una città come la nostra, avere un Conservatorio statale, un potenziale culturale non indifferente che è nostro interesse e dovere estendere, in collaborazione anche con le realtà scolastiche ed universitarie come già avvenuto ad esempio, con il consorzio universitario di Agrigento, presieduto dal dott. Mangiacavallo.

 

L’Assessore Caico, che la scorsa settimana, insieme agli Onorevoli Giusy Savarino e Giuseppe Catania, al Presidente del Conservatorio Giuseppe Tortorici, ha incontrato a Palermo il neo assessore regionale all’istruzione e alla formazione professionale, Aricò, vuole esprimere un sentito ringraziamento per la disponibilità manifestata dal governo regionale nell’impegno a far conoscere le eccellenze della città, non ultimo la musica con il Conservatorio A. Toscanini.