Ribera: Proroga al 15 ottobre per le istanze di agevolazione Tari 2021 emergenza covid

33

Proroga dell’amministrazione civica a favore di quanti in condizioni di disagio devono pagare la Tari. Il comune ha pubblicato un bando con il quale comunica alle famiglie residenti nel comune di Ribera intestatarie di utenze Tari, che versano in condizioni di grave disagio sociale ed economico a causa dell’emergenza socio-assistenziale da covid-19, che è stato prorogato il termine per la presentazione delle istanze per l’ottenimento dell’agevolazione o della riduzione straordinaria da applicare sulla tassa dovuta per l’annualità 2021 alle utenze domestiche. La nuova data di proroga è stata fissata al 15 ottobre prossimo e viene applicato in rispetto del vigente regolamento comunale per la disciplina della Tari, in attuazione all’art.53 del decreto legge 25 maggio scorso.

Il comunicato comunale precisa che, al fine di usufruire della riduzione sopra descritta, le famiglie aventi diritto dovranno presentare apposita istanza utilizzando i modelli disponibili sul sito internet del comune. Tre le fasce : la prima da 0 a 9.360 con riduzione del 75 per cento, la seconda da 9.360 a 12 mila euro con riduizione del 50 per cento e la terza da 12 a 14 mila euro con riduzione del 25 per cento.

La richiesta deve essere consegnata anche a mano presso l’ufficio del protocollo generale del comune al palazzo di città o inoltrata a mezzo pec.