Ribera: Maria Taglialavore, già assessore, “I conti erano in regola”

166

Da Maria Taglialavore, già assessore al Bilancio della passata giunta Pace, riceviamo e pubblichiamo la delibera della Corte dei Conti di Palermo, in merito alla regolarità dei rendiconti consuntivi e del bilancio di previsione.

“La verità viene sempre fuori. Le velate insinuazioni, le palesi denunce alla Corte dei Conti sul bilancio del Comune di Ribera  hanno dimostrato un inutile pregiudizio nei confronti di chi ha amministrato.

Con grande soddisfazione e una punta di orgoglio ho il piacere di condividere con Voi la deliberazionetrasmessa dalla Corte dei Conti al nostro Comune di Ribera in data 23/07/2021.

Gli Ill.mi Giudici della Corte hanno evidenziato che i Rendiconti 2017-2018 e il bilancio previsionale 2018-2020 del nostro Comune di Ribera esprimono una situazione di complessivo equilibrio e che il risultato di amministrazione è positivo e registra un’evoluzione in aumento; il suo importo è sufficiente a comprendere le quote vincolate, accantonate e destinate agli investimenti.

Non mancano però le prescrizioni: rispetto dei termine per l’approvazione dei documenti contabili;- monitorare costantemente i debiti fuori bilancio; – incrementare  la capacità di riscossione.

La sezione di controllo della Regione con il deliberato del 23/07/2021 nr. 99/2021 conferma quindi la professionalità e la correttezza del lavoro svolto dagli amministratori del recente passato, dagli uffici comunali e da chi li dirige.

​​​​​​Dr.ssa Maria Taglialavore

​​​​​​ Già Assessore al Bilancio