Siculiana Marina: Parte il progetto “Rispetto l’Ambiente”

39

Raccolta dei rifiuti due volte al giorno, isole ecologiche in spiaggia e anche un kit per la raccolta differenziata che sarà consegnato a bagnanti e turisti. Parte così il progetto “Rispetto l’Ambiente” a Siculiana Marina, in campo anche sette giovani operatori per la sensibilizzazione ambientale. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale di Siculiana, in collaborazione con la “Bovo Marina Torre Salsa Ambiente”, la società in house che gestisce il servizio integrato dei rifiuti a Montallegro e a Siculiana.


“Il kit per la raccolta differenziata in spiaggia – spiega il sindaco Peppe Zambito – è tra le iniziative che stiamo promuovendo per favorire la rinascita del borgo marinaro di Siculiana Marina che stiamo migliorando anche con diversi interventi di riqualificazione e per il decoro urbano. Quello di consentire la raccolta differenziata in spiaggia è sicuramente una di quelle iniziative che tendono a migliorare il nostro borgo che ha una lunga storia e che vuole tornare ad essere protagonista della costa agrigentina per l’accoglienza turistica e l’ospitalità. Chi verrà qui troverà delle isole ecologiche lungo il litorale con degli operatori che forniranno a tutti questa scatolina con dentro dei sacchetti ma anche, attraverso un codice QR, tutte le informazioni utili sia sulla storia del borgo sia su dove dormire, dove mangiare e anche il programma della manifestazioni estive di Estate Mediteranea.
‘Se li lasci non vale’ è il nostro motto. Stiamo investendo molto sulla sensibilizzazione ambientale, non solo a Siculiana Marina ma su tutto il territorio, anche attraverso l’ausilio di telecamere, perché non consentiremo più a nessuno di abbandonare i rifiuti, è una questione di civiltà. In questi mesi abbiamo già ottenuto i primi risultati con il miglioramento della raccolta differenziata”.


“Il rispetto dell’ambiente è uno degli obiettivi che questa amministrazione comunale si è sin dal suo insediamento e stiamo lavorando in questa direzione. Garantiremo per tutta l’estate – sottolinea l’assessore all’Ambiente Salvatore Piazza – la pulizia in spiaggia e la raccolta dei rifiuti due volte al giorno per venire incontro alle esigenze delle attività commerciali e di tutta l’utenza in generale. Riteniamo la pulizia delle spiagge e un servizio efficiente di gestione integrata dei rifiuti la base di partenza per puntare al rilancio turistico del borgo marinaro di Siculiana Marina”.