Ribera: Il conservatorio “Toscanini” protagonista alla Festa della Musica a Castelvetrano

161

Avviata da Selinunte, alle ore 24 del 20 giugno, la festa della musica Italia 2021 con il gong di Sergio Calì e del Conservatorio di Ribera- Agrigento e con l’evento “20 storie in musica per non dimenticare trasmesso in Diretta STtreaming sul canale della Commissione  Europea e su RAI radio3. Il Concerto ha visto sul palco 10 band provenienti da 10 regioni italiane, selezionate da Italian Blues Union e l’ensemble del Dipartimento Jazz del Conservatorio A. TOSCANINI di Ribera i cui docenti e studenti in soli due giorni si sono integrati perfettamente all’interno dei brano inediti proposti dai musicisti delle band in un clima di vera Festa e sono stati molto apprezzati. All’evento, presentato da Carlo Massarini e trasmesso in diretta streaming sul canale dell’Europa e su RAI RADIO 3, era presente il dott. PARENTI rappresentante in Italia della Commissione Europea patrocinante la Festa della Musica in Europa, l’Architetto Marco Staccioli Presidente dell”Ass. Italiana per la Promozione della Festa della Musica, il Direttore dell’ Ente ospitante Parco Archeologico di Selinunte, dott Bernardo Agrò, oltre ad alcune autorità in rappresentanza degli assessorati al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Sicilia che ha patrocinato il concerto. Oggi la Festa della Musica proseguirà in tutta Italia con 20 mila eventi organizzati in 600 città e si concluderà al Castello Sforzesco di Milano con il Testimonial Edoardo Bennato con un passaggio di testimone dal Conservatorio A. TOSCANINI di Ribera- Agrigento al G.VERDI di Milano.