Alessandria della Rocca: La sindaca Bubello ritira le dimissioni

175

La sindaca Giovanna Bubello ritira le dimissioni presentate lo scorso 2 giugno a causa del mutato quadro politico all’interno del consiglio comunale. “Oggi, pendendo atto della rinnovata fiducia manifestata da un consistente numero di consiglieri comunali e della vicinanza di molti alessandrini – scrive la prima cittadina – comunico la revoca delle dimissioni. Confidando nella collaborazione della giunta, del consiglio comunale e di tutti i dipendenti del Comune, mi impegno a portare avanti il proprio mandato con determinazione e nel rispetto della legalità, perseguendo non interessi particolari, ma il bene di tutta la collettività”.
La Bubello, contrariamente agli ultimi due anni durante i quali ha goduto della maggioranza assoluta, ha precisato che allo stato attuale, dopo il chiarimento politico-amministrativo, potrà contare sull’appoggio di 9 consiglieri su 12. Hanno dichiarato la fiducia alla Bubello i consiglieri Antonella Settecasi, Mariella Greco, Patrizia Perzia, Gianluca Mangione, Alessandro Puglia, Giuseppe Guastella, Antonino Tamburello, Giovanni Comparetto e Giuseppe Vitello.
C’è stata una seduta del consiglio comunale durante il quale è stato approvato, tra l’altro il bilancio di previsione, e si è svolto il chiarimento all’interno del civico consesso. Si presume, pertanto, che soltanto tre consiglieri rimarranno all’opposizione. Si tratterebbe del presidente del consiglio Mangione, dell’ex assessore Miccichè e del consigliere Aliotta.