Ribera: 5 Stelle scrive al sindaco per migliorare il decoro urbano

29

Il coordinatore riberese del Movimento 5 Stelle Vincenzo Rossello per rendere più decorosa la città scrive una lettera al sindaco Matteo Ruvolo. Questo il testo.

“Egregio Sig. Sindaco,

con la presente lettera portiamo alla vostra attenzione alcuni aspetti e alcune questioni che nella nostra cittadina devono indubbiamente essere discussi.

Subito dopo le amministrative dello scorso ottobre, inviammo una lettera dove portavamo alla vostra attenzione alcune tematiche che consideriamo fondamentali per la nostra comunità.

Quest’oggi ci soffermiamo solo su alcune di esse:

Verde Pubblico e Decoro Urbano
Introduzione della figura dello “Spazzino di quartiere”. Lo spazzino o sentinella ambientale diventerà una presenza quotidiana in tutti i quartieri della città, vigilerà e segnalerà eventuali abbandoni anomali di rifiuti. Un ritorno al passato ed alle tradizioni che ha come unico obiettivo quello di migliorare il servizio di spazzamento della città, e al contempo di rafforzare il legame con i cittadini.
È possibile istituire questa figura a costo zero, con l’avvio di tutte le procedure utili a dare avvio ai cosiddetti PUC (progetti utili alla collettività), cui sono tenuti a partecipare i beneficiari del reddito di cittadinanza.
Svolgere lavori utili per la collettività contribuisce al miglioramento della gestione del bene pubblico, contribuendo a far sentire il cittadino percettore del reddito una reale risorsa, sviluppando un senso di appartenenza alla comunità sempre maggiore.

Cimitero Comunale
Lo stato del cimitero comunale rispecchia pressoché lo stato di abbandono generale della nostra cittadina. È doveroso ed opportuno porre immediato rimedio a ciò attraverso una regolamentazione chiara che ne riveda anche le concessioni comunali. Serve dunque una nuova regolamentazione che riveda le concessioni dando la possibilità al comune di requisire dietro indennizzo i loculi non utilizzati, oppure requisire le tombe in stato di abbandono o tutte quelle con salme deposte da più di trent’anni. Altra soluzione potrebbe essere quella di creare nuovi loculi prefabbricati nella zona antistante il cimitero, in modo da dare spazio ai nostri defunti.

I nostri obiettivi rimangono immutati, welfare di comunità, politiche sanitarie, gestione pubblica del servizio idrico, ambiente e territorio, sicurezza, viabilità, innovazione, cultura, storia e tradizione, giovani e sport, servizi al cittadino e alle imprese. Siamo cittadini attivi, dobbiamo prenderci cura della nostra comunità,

Per concludere, chiediamo:
Quali azioni questa amministrazione ha intrapreso o intende intraprendere per il miglioramento del verde pubblico e del decoro urbano;
Se e come sono stati avviati i PUC per i percettori del RDC;
Quali azioni questa amministrazione ha intrapreso o intende intraprendere per dare risposte ad un annoso problema che riguarda le concessioni cimiteriali.

Cordialmente Vincenzo Rossello
Ribera 5 Stelle