Ribera: Il 16 giugno presentazione del libro “Camicette Bianche” di Ester Rizzo.

54

Il 25 marzo 1911 bruciò la “Triangle Shirtwaist Company” a New York, una fabbrica di camicette alla moda. Nell’incendio morirono 146 lavoratori di cui 126 donne,
e ben 38 italiane, di cui 25 di origine siciliana, alcune erano della provincia di Agrigento, di Licata, Sciacca, Sambuca di Sicilia.
Per ricordare le operaie perite nell’incendio della “Triangle” ed onorarne la memoria, Ester Rizzo ha scritto un libro per dare dignità a quelle morti, dando a ciascuna vittima un nome, un cognome e una storia da raccontare. Viene ricordato pure Gaspare Mortillaro, villafranchese, ascensorista, che, per qualche ora con il suo montacarichi, riuscì a portare a terra tante donne. A Villafranca Sicula nessuno sapeva di questo personaggio che la stampa americana di allora definì eroe.


Un lavoro di recupero della memoria che l’autrice di Licata ha portato avanti attraverso ricerche negli archivi e interviste ai discendenti delle vittime per far conoscere un’immane tragedia che viene legata a doppio filo con la giornata delle donne.
La presentazione, promossa dall’assessorato alle Pari Opportunità, guidato dall’assessore Mariella Ragusa, era in programma per l’8 marzo, ma è stato posticipato per via delle restrizioni dovute all’emergenza coronavirus. Avverrà alla presenza dell’autrice e del sindaco Matteo Ruvolo, presso Sicilytude a Ribera, in via Pasciuta 1, mercoledì 16 giugno alle 17:30.