Burgio: Ciro Miceli nominato responsabile regionale Agricoltura della Lega

390

Ciro Miceli di Burgio, imprenditore agricolo e tecnico agronomo, è stato nominato responsabile regionale del Dipartimento Agricoltura della Lega. La nomina gli è stata assegnata a Palermo durate una conferenza stampa dal presidente Matteo Salvini e dal segretario regionale del partito senatore Stefano Candiani. Si occuperà per tutta la Sicilia di Agricoltura ed Allevamento. Miceli, 41 anni, figlio di agricoltori, è un ottimo conoscitore del settore in quanto da decenni svolge l’attività professionale con migliaia di aziende agricole. La sua nomina è stata caldeggiata dal commissario provinciale Massimiliano Rosselli e dal responsabile regionale dei dipartimenti Igor Gelarda.


Ciro Miceli, con laurea magistrale alla Facoltà di Agraria di Palermo in Scienze e Tecnologie Agrarie, è stato artefice qualche anno fa della creazione sul territorio, tra Burgio e Calamonaci, di un’azienda di elicicoltura, la Miceli’s Snail, per la produzione e commercializzazione di lumache da gastronomia. E’ stato insegnante, professionalmente collabora con migliaia di aziende agricole siciliane come consulente, ha avuto incarichi regionali del settore e diversi premi e benemerenze nazionali.