Ribera: Inaugurata la casa pubblica dell’acqua sincera

358

Da sabato scorso è stata attivata la seconda casetta dell’acqua posta sul viale Italia, a fianco l’ospedale, di fronte la pista dell’elisoccorso. La ditta aggiudicataria che gestirà la casetta dell’acqua è la Sincera di Castronovo di Sicilia. E’ la seconda che entra in funzione nella cittadina, dopo quella del cortile di via Fazello, molto frequentata dagli utenti in questi ultimi anni.
Il costo dell’acqua sia naturale che frizzante è di 5 centesimi al litro e verrà erogata con monete o con card ricaricabili direttamente nella casetta. L’acqua erogata viene sottoposta a trattamento tramite una batteria di filtri e una lampada ultravioletta che elimina ogni forma di carica batterica. L’erogazione funziona 24 ore su 24.
Vengono effettuate dalla ditta le analisi periodiche e i risultati sono pubblicatì sulla bacheca della casetta che viene sottoposta ad un processo di autosanificazione secondo la normativa sanitaria vigente. L’acqua è prelevata dalla rete urbana. Solo per la giornata di domani, martedì, il prelievo dell’acqua da parte dei cittadini sarà totalmente gratuito dalle 10 alle17.
“Visto il grande successo dell’iniziativa della prima casetta dell’acqua in pieno centro abitato – afferma il sindaco di Ribera Carmelo Pace – abbiamo voluto dare seguito con una seconda casetta nella zona di espansione della città. Oltre al costo abbastanza contenuto del prezioso liquido, l’iniziativa è apprezzata dal punto di vista ecologico perchè si riduce notevolmente l’utilizzo improprio di contenitori di plastica con evidenti benefici per l’ambiente e anche per lo smaltimento “.