Santa Margherita Belice: Il 29 gennaio sarà inaugurata la biblioteca scolastica intitolata alla prof.ssa Saladino

1057

Oggi, alle ore 17.00 nella sede centrale dell’istituto comprensivo “Giuseppe Tomasi di Lampedusa” di Santa Margherita di Belice, in via Pordenone, verrà inaugurata la nuova biblioteca scolastica intitolata alla prof.ssa Lilli Saladino, stimata docente di lettere dell’istituto, prematuramente scomparsa 4 anni fa, sposata, due figli, impegnata nel sociale e nella solidarietà. Si tratta di una biblioteca innovativa (nella foto) dove, accanto ai tradizionali libri cartacei, gli alluni, 900 unità compresi quelli di Montevago, potranno consultare strumenti multimediali per la fruizione digitale delle fonti editoriali online, uno spazio stimolante di promozione della lettura, anche grazie all’uso delle moderne tecnologie e di dispositivi quali tablet, kobo, pc e smartphone. Sarà presente il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale dott. Raffaele Zarbo.


“La realizzazione della nuova biblioteca – sottolinea il dirigente scolastico prof. Girolamo Piazza – rappresenta un tassello importante nell’ampliamento delle opportunità formative che la scuola mette a disposizione dei propri studenti e dell’intera comunità, un nuovo ambiente di apprendimento accattivante ed accogliente, capace di stimolare la creatività e l’amore per la lettura, con un salto di qualità per i collegamenti con diverse piattaforme, didattiche, scolastiche e ministeriali”. Buona parte dell’arredamento è frutto di donazioni, invece, la dotazione tecnica ed informatica è di proprietà della scuola.
La biblioteca scolastica è stata realizzata, nell’ex sala docenti, grazie al sostegno finanziario del prof. Nino Barbera e dell’associazione “Mnemosine”, del Kiwanis, dell’Ordine degli Architetti di Agrigento e del Comune di Santa Margherita che hanno fatto delle donazioni. Diverse associazioni hanno fatto dono di pubblicazioni e libri vari.