Ribera: Il comune pagherà le spettanze alla polizia municipale per il servizio di reperibilità

631

Il comune di Ribera pagherà le spettanze economiche ai componenti del corpo della polizia municipale che nelle settimane scorse sono entrati in stato di agitazione perché i loro emolumenti non erano stati inclusi tra le somme approvate dal consiglio comunale, in occasione del varo del bilancio per il 2019. Tale assicurazione è stata annunciata dall’assessore alla Polizia Locale Nicola Inglese al personale in servizio.
E’ stato detto che il segretario comunale, assieme al responsabile dei servizi di ragioneria, sta predisponendo tutti gli atti per quantificare il servizio svolto dagli agenti e dagli ispettori della polizia in maniera tale da presentare le carte alla giunta comunale che dovrà redigere un’apposita delibera che dovrà passare poi per l’approvazione anche da una seduta del civico consesso.