Ribera: Assemblea del Pd, per le amministrative si va verso un proprio candidato con le primarie ?

644

Domenica scorsa presso l’Hotel Miravalle, il Circolo del Partito Democratico di Ribera ha organizzato un’assemblea allargata a tutta l’area del centrosinistra riberese per discutere delle elezioni amministrative che avverranno in primavera del 2020. Si è parlato di programmi, di prospettive e di cambiamento. E’ emersa la voglia di tornare ad essere protagonisti della vita amministrativa della propria città.

Tanti gli interventi e le proposte. Tra i tanti sono intervenuti Antonio Sgrò, Giovanni D’Azzo, Giuseppe Picarella, Michele Di Lucia, Giacomo Burreci, Giuseppe Musso, Martino Scaturro, Umberto Brone, Maria Rosaria Provenzano, Paolo Zambuto ed Enzo Santaucia.

Si è parlato di primarie, della possibilità di presentare un proprio candidato da soli con il proprio simbolo o  di stringere alleanze con altre forze politiche e movimenti.

Tutto è ancora in itinere e nulla è stato deciso, ma su tutto è emersa una ritrovata unità e un forte spirito di appartenenza ad un’area da troppo tempo mortificata e messa ai margini della politica riberese, che fanno ben sperare per il futuro.

C’è voglia di tornare ad essere protagonisti e di andare uniti verso una direzione comune che si concorderà nei prossimi incontri.

 

 

Il segretario del Circolo del PD di Ribera

Liborio D’Anna