Ribera: Ancora gravi le condizioni del riberese coinvolto nell’incidente di Montallegro

3730

Sono ancora gravi le condizioni del riberese, N.M., di 41 anni, ricoverato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove è stato sottoposto nei giorni scorsi ad un delicato intervento chirurgico per dei traumi riportati al petto e alla testa. La prognosi è riservata, ma i medici confermano la stabilità delle sue condizioni che inizialmente sembravano gravissime tanto da richiedere l’arrivo sulla strada statale 115, in contrada Canne, l’arrivo dell’elicottero del 118.
Gli altri due feriti agrigentini si trovano ricoverati per fratture varie al San Giovanni di Dio di Agrigento. I carabinieri di Agrigento stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente che ha visto coinvolte sullo scorrimento veloce di una Y 10 Lancia e di una Fiat 500.