Calcio Ribera: La squadra rimaneggiata con squalificati e infortunati

1154

Sarà un mese di novembre abbastanza difficoltoso per la squadra di calcio dell’asd fc Ribera ‘54 che dovrà fare a meno di diversi giocatori, squalificati e infortunati, e dello stesso allenatore che è stato fermato dal giudice sportivo per oltre un mese. Già domenica, nel derby con i cugini del Pro Favara, la squadra biancoceleste si è presentata in campo, al “Nino Novara” fortemente rimaneggiata per l’assenza in panchina del trainer Francesco Talluto, che è stato squalificato sino al novembre prossimo, e dell’attaccante Davide Giaretti, fermato per lo stesso periodo, a causa della espulsione dal terreno di gioco nel corso della partita di Coppa Italia, persa in casa, con il Kamarat. I due sono stati allontanati dal direttore di gara per le accese proteste e potranno rientrare in campo il 7 dicembre prossimo in occasione della partita casalinga contro il Paceco.
La squadra del patron Ragusa dovrà fare a meno anche di Vincenzo Martorana e di Andrea Perricone che disertano ormai le partite da circa un mese a causa di due seri infortuni muscolari che hanno bloccato gli atleti che fanno riabilitazione da settimane. Dovrebbero ricominciare con gli allenamenti, ma in maniera leggera, la prossima settimana, per potere scendere in campo quando il mister lo riterrà opportuno. C’è da augurarsi che non scatti la squalifica per qualche altro atleta riberese che ha una serie di ammonizioni con cartellini gialli. Archiviato il mezzo passo falso con il Pro Favara, il Ribera si prepara alla partita di domenica con la Sancataldese fuori casa.