Bivona: nonna Giuseppa raggiunge l’età di 104 anni

3351

Oggi raggiungere i 100 anni di età è davvero una grande impresa, ma superare il traguardo dei 104 e anche in buona salute  è come vincere una doppia medaglia d’oro alle olimpiadi della terza età. E’ quello che è successo alla nonnina Giuseppa Vasile di Bivona  che venerdì mattina taglierà il lodevole record  mai raggiunto di recente dai suoi compaesani. I parenti la circonderanno con l’affetto di sempre e andranno a trovarla nella casa di cura dove vive, bene assistita, offrendole il tradizionale mazzo di fiori e gustando con la nonnina una ricca torta di frutta di stagione.

La centenaria goda di una buona salute, sta in compagnia con colleghi ultranovantenni, ha una buona memoria e spesso ricorda gli avvenimenti vissuti nei due secoli, attraverso i due millenni. Ci parla del matrimonio con il marito Giuseppe Di Salvo svoltosi nella chiesa madre bivonese e dei tre figli avuti, due maschi, Paolo e Alfonso, e Sina, quest’ultima deceduta da qualche anno. Ha abitato con il marito nella centrale piazza dell’orologio. E’ stata sempre casalinga, mentre il consorte era un agricoltore. Ha sei nipoti e tre pronipoti. Fa riferimento pure ai fatti della seconda guerra mondiale e alla famiglia. Nel 2009 per il centenario venne celebrata la messa, la nonnina fu festeggiata al palazzo comunale dal sindaco Giovanni Panepinto e i parenti onorarono l’evento perfino con lo sparo dei fuochi d’artificio.  In un recente passato a Bivona hanno superato la veneranda età del secolo di vita Maria Puzzo, Vincenzo Cardinale, Francesca Lumione e Mariano Spataro.