Lucca Sicula: A novembre la tradizionale festa dell’olio

229

Si svolgerà dal 4 al 6 novembre prossimo la tradizionale festa dell’olio extravergine d’oliva promossa dall’amministrazione comunale. Si tratta di un appuntamento che, in questi anni caratterizzati dalla presenza del covid, che non si è potuto svolgere regolarmente. Il sindaco Salvatore Dazzo e la sua amministrazione hanno deciso che la festa si farà anche in coincidenza con l’inizio della stagione olearia che prevede la raccolta delle olive e l’apertura dei locali frantoi.

“Stiamo lavorando sodo ad un articolato programma – dice il primo cittadino lucchese – che prevede diversi appuntamenti come la degustazione in piazza dell’olio extravergine, l’organizzazione di un convegno dal tema olivicolo, l’esposizione di mezzi agricoli e la realizzazione di incontri con gli amministratori comunali di Lucca toscana per un gemellaggio socio-culturale-economico e con gli imprenditori locali che esportano l’olio di Lucca Sicula in maniera organica in Europa, dalla Germania alla Francia e alla Svizzera”.

L’economia della cittadina dipende dai prodotti agricoli, dall’olio alla pesca, dalle arance alla frutta secca.