Burgio: Visita della Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie che vuole investire sui prodotti del territorio

95

Visita nella cittadina della Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie che ha incontrato gli amministratori comunali, gli imprenditori locali e le associazioni ai quali ha espresso la volontà di intraprendere un percorso di sostegno alla promozione dei prodotti dell’artigianato artistico e alle eccellenze del comparto agricolo e paesaggistico che contraddistinguono il territorio dalle pregiate ceramiche e terracotte alle campane di bronzo, ai genuini prodotti agricoli come l’olio extravergine d’oliva, le arance Dop e le conserve.


La Principessa Beatrice, accompagnata dal dott. Di Janni e dal prof. Antonino Sala, è stata ricevuta al comune dal sindaco Francesco Matinella, dall’assessore Antonella Leovirisario, ha avuto in dono una scultura artigianale, è stata accolta al Circolo Unione dove i soci l’hanno nominata socia onoraria e le hanno offerto prodotti. Il presidente del consiglio comunale di Ribera Vincenzo Costa e l’assessore Leonardo Augello hanno portato il saluto del territorio con la donazione di saporite conserve e si sono fatti promettere la presenza in occasione di rassegne sulle saporite “Washington Navel”. Le tre titolari della “Gioiosa”, Rita, Anna e Maria Concetta, il ceramista Caravella e il fonditore di campane Luigi Mulè Cascio hanno mostrato i prodotti artigianali delle loro botteghe. Con l’ispettore dei Beni Culturali Mimmo Macaluso, la Principessa Beatrice aveva partecipato nel 2010 alla deposizione di una lapide nel Canale di Sicilia, sul cocuzzolo dell’isola Ferdinandea, alla presenza della BBC.