Calamonaci: La cittadina selezionata per il premio “Città del libro”

105

La cittadina è entrata nella selezione regionale del premio “Città del libro”. Lo ha annunciato il sindaco Pellegrino Spinelli che ha precisato come Calamonaci sia stata inserita nella cinquina dei comuni siciliani scelti per la nomina del premio che è stato indetto nei mesi scorsi dal ministero dei Beni Culturali e voluto da ministro Franceschini. Calamonaci è stato selezionato, tra qualche centinaio di cittadine siciliane, e avrà la possibilità di essere scelta, per il suo progetto relativo alla biblioteca comunale, come rappresentante per l’Isola, in concorrenza addirittura con Palermo, Caltanissetta, Sciacca e Bagheria che costituiscono la rosa dei cinque comuni scelti. L’indicazione avverrà alla fine del mese di febbraio. Il progetto calamonacese prevede il miglioramento della dotazione libraria, l’acquisto di materiale informatica per accrescerne la fruizione pubblica e il varo di alcune iniziative culturali legate al piccolo borgo agricolo, come il museo della civiltà contadina.
“Essere stati scelti tra i colossi della cultura è già una vittoria – afferma il sindaco Spinelli – con o senza la scelta, porteremo a termine il progetto per far crescere soprattutto i nostri giovani”.