Ribera: Il gruppo “Azione” raccoglie viveri e li dona all’oratorio San Filippo Neri e alla locale Caritas

98

Giornata della solidarietà, quella del 7 gennaio, per il gruppo “Azione” di Ribera che ha provveduto volontariamente, con l’apertura del nuovo anno, a raccogliere tra i suoi membri delle donazioni atte all’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, indirizzate alla Caritas cittadina e all’Oratorio San Filippo Neri della parrocchia Maria SS Immacolata.
Il referente cittadino del gruppo “Azione” di Ribera, Calogero Spallino, ci tiene a ringraziare i membri del gruppo per la partecipazione, in particolare coloro che insieme a lui hanno provveduto attivamente alla raccolta e all’acquisto degli alimenti : Michele Daino, Leonardo Romano e Andrea Garamella.
Il gruppo “Azione” tiene a ringraziare soprattutto la presidente Maria Teresa Fontana e Leonardo Zito insieme a tutto il corpo volontari della Caritas Diocesana cittadina, non solo per l’accoglienza che è stata calorosa, ma anche per le delucidazioni sulle modalità di lavoro e, soprattutto, per la dedizione e l’impegno che mettono ogni giorno a disposizione della comunità tutta. Lo stesso ringraziamento viene fatto a don Antonio Nuara e al volontario Alberto Ciagola dell’oratorio San Filippo Neri della parrocchia Maria SS Immacolata.


“Ci riteniamo fortunati di aver potuto contribuire, seppur in piccola parte rispetto a chi provvede giornalmente a queste attività, alle necessità giornaliere di alcuni dei nostri concittadini e proprio per questo motivo abbiamo deciso di metterci a disposizione in futuro per una raccolta più ampia, anche al di fuori del nostro gruppo, in modo da poter dare un aiuto in più a chi alla beneficenza ha investito giornalmente e continua ad investire gran parte del suo tempo. Molto c’è ancora da fare, ma contiamo, poiché convinti che si possa contare, su un maggiore interesse della cittadinanza tutta a simili dinamiche”.