Ribera: Arrestati due giovani spacciatori di droga

635

Due giovani sono stati tratti in arresto dai carabinieri della tenenza di Ribera mentre si apprestavano a piazzare in città delle dosi confezionate di droga. Si tratta di due ragazzi, di appena venti anni, uno riberese e l’altro catanese, che sono stati fermati ad un posto di blocco da parte dei militari, guidati dal tenente Fabio Proietti.
Sulla loro auto, in pieno centro storico, i carabinieri hanno scoperto 30 grammi di hashish, altre dosi ben confezionate di sostanze stupefacenti e pronte per la collocazione sul mercato giovanile locale, un bilancino e ben 800 euro di banconote di piccolo taglio che lasciano pensare alla vendita al minuto.
I due studenti sono stati bloccati alle prime ombre della sera, mentre i giovani riberesi di preparano a partecipare alla movida. Erano sotto osservazione da qualche giorno da parte delle forze dell’ordine. Sono stati tratti in arresto e posti ai domiciliari. Il successivo provvedimento del Gip del tribunale di Sciacca costringerà i due spacciatori a recarsi quotidianamente in caserma per l’obbligo della firma. Con la riapertura delle scuole, si intensificano controlli ed indagini dei carabinieri.