Ribera: Ancora senza candidato a sindaco la coalizione di sinistra

110

Non si blocca ancora la situazione della coalizione di sinistra che dovrebbe portare all’indicazione di un candidato unitario alla carica di primo cittadino per le elezioni amministrative del 4 ottobre prossimo.
Se è stato trovato un accordo di massima tra PD, Articolo 1 e Movimento 5 Stelle per scendere in campo come quarta coalizione, visti i tre schieramenti già noti e resi ufficiali già da alcune settimane, ad oggi non è stato ancora raggiunto un accordo sul nome del candidato sindaco. La situazione va ancora per le lunghe e non trova sbocco.
Pare da una riunione tenutasi a Palermo presso la segreteria del nuovo segretario del PD Barbagallo sia venuta fuori una nuova proposta di aggregare forze nuove come il gruppo locale di Italia Viva che fa capo a Renzi, all’annunciata coalizione di sinistra.
Resta comunque il problema del candidato unitario che, secondo i dirigenti del Movimento 5 Stelle, non deve essere un ex amministratore.
Va ricordato che Italia Viva ha già da tempo dato l’adesione al candidato sindaco Francesco Montalbano.
Il nodo politico sarà sciolto in questo fine settimana ?
È quello che si chiedono in molti a circa due mesi dall’appuntamento elettorale.