RIBERA: Il libro di Stefania Terenzi “Cuori tra le zagare” nella Valle del Verdura

61

Non è mai venuta in Sicilia, ma ha ambientato il suo ultimo romanzo a Ribera, tra il tessuto urbano e gli agrumeti della valle del fiume Verdura. Se l’opera “Cuori tra le zagare” si snoda nel viaggio letterario della giovane scrittrice di Cattolica, in provincia di Rimini, che sfrutta una fervide fantasia, sono reali invece i luoghi descritti da Stefania Terenzi che non ha mai messo piede a Ribera. Ha sfruttato internet per ambientare il racconto tra il centro urbano, la fiera di settembre, il castello di Poggio Diana, le Gole del Lupo, il bosco di Monte Sara, la festa di Maria SS. Delle Grazie e i pregiati aranceti dei fiumi Verdura e Magazzolo.


La lettura è molto scorrevole e la storia tra due giovani innamorati, Amanda e Chris, parte dall’aprile del 1954, continuando per gli anni successivi. Sono frutto della fantasia della Terenzi i personaggi di Johnny, Thomas e Leonardo. Non vi sveliamo la trama del libro, stampato dalla casa editrice Leonida di Reggio Calabria nel febbraio scorso. In copertina, nel volume di 140 pagine, fiori zagare. Stefania Terenzi pubblica nel 2013 una raccolta di poesie, poi racconti brevi ed aforismi. Il suo primo romanzo “Celeste”, l’anno scorso.
Il libro lo si può acquistare direttamente presso la casa editrice Leonida, via San Nicola Strozzi, 47 – 89135 REGGIO CALABRIA
Oppure scrivendo a leonidaedizioni@libero.it