Calamonaci: Ieri la presentazione della Lilt in attività dall’1 giugno

120

La cittadina ospita per la prima volta la Lega per la Lotta contro i Tumori. La presenza dell’associazione è stata salutata ieri mattina al palazzo comunale dal sindaco Pino Spinelli, dalla presidente provinciale Francesca Scandaliato Noto, da alcuni assessori comunali e da soci della Lilt. La sezione diventa così punto di riferimento degli utenti dei sette comuni del distretto sanitario riberese.

Il primo cittadino ha annunciato che l’associazione sarà ospitata provvisoriamente in una sede presa in locazione con il contributo dell’amministrazione comunale e successivamente troverà collocazione definitiva nello stabile dell’ex poliambulatorio, dopo la prossima riqualificazione, a 100 metri dal palazzo comunale. Il trasferimento da Ribera a Calamonaci si spiega con i costi onerosi di affitto dei locali della città delle arance dove la Lilt è stata per 14 anni. Il servizio partirà il primo di giugno e, tramite prenotazione telefonica, funzionerà tutti i giorni della settimana. Saranno a disposizione, a turno, di eventuali pazienti dei medici specialisti come ginecologo, senologo, otorino, ortopedico e dermatologo. Servizi e screening saranno gratuiti.