Ribera: Per il mancato pagamento del salario accessorio, la polizia municipale si rivolge ai legali

1914

Questo il verbale redatto ieri dall’assemblea del personale della polizia municipale di Ribera.
“In data 18/02/2020 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 si è svolta assemblea sindacale dei lavoratori della Polizia Locale per la discussione delle ulteriori iniziative sindacali da intraprendere a causa del mancato pagamento del salario accessorio anno 2019.
Sono presenti i seguenti Sigg.: Emanuele Caruana, Ciro Ruvolo, Paolo Pepe, Carmelo Novara, Carmelina Mortillaro, Leonardo Russo, Giovanna Tavormina, Giuseppe Bono, Francesco La Rovere e Emanuele Miceli.
Si da atto che ad oggi, nonostante le precedenti iniziative sindacali, perdura il mancato pagamento del salario accessorio spettante e già maturato al 31/12/2019 dal personale della Polizia Locale.
Considerato inoltre che, NON E’ PERVENUTO ALCUN RISCONTRO SCRITTO da parte del datore di lavoro inerente la corresponsione del salario accessorio, Si decide ad unanimità di proseguire con le iniziative di protesta sindacale… come segue:
1. di procedere legalmente nei confronti dell’Amministrazione Comunale per il recupero del credito certo, liquido ed esigibile inerente i servizi di Turnazione e Reperibilità già effettuati nell’anno 2019 e nei mesi gennaio e febbraio 2020;
2. il personale della PM continuerà ad assicurere la reperibilità attenendosi scrupolosamente all’art 24 comma 3 del nuvo CCNL pertanto, al raggiungimento di n. 6 reperibilità cad in un mese si sospenderà l’istituto della pronta reperibilità, di norma assicurato con almeno 3 unità al giorno dalle ore 20 alle ore 08;
3. verranno interpellati gli uffici legali della CGIL e CISL per il parere legale inerente la possibilità di sospendere lo svolgimento dei servizi della PM in turnazione, considerato che da ben 14 mesi tale istituto, seppur regolarmente assicurato, non viene corrisposto;
Inoltre l’Assemblea entra in merito alle seguenti questioni:
1. la disposizione n. 664/UTC del Dirigente ad Interim del 4° settore inerente l’apertura e la chiusura del cimitero nei giorni festivi, viene ritenuta non conforme al CCNL in quanto il personale della Polizia Locale di Cat. C non può svolgere attività le cui mansioni sono di categorie inferiori, nel merito si allega la nota n. 645/Pm del 14/02/2020 sottoscritta da n. 11 dipendenti;
2. l’utilizzo del personale Ausiliario di PM per il servizio di accompagnatore scuolabus pregiudica lo svolgimento del Servizio di viabilità davanti le scuole che, stante la grave carenza di personale di Pm, non può essere adeguatamente assicurato.

Infine, si ribadisce il comportamento antisindacale dell’Amministrazione Comunale in quanto ad oggi, nonostante le precedenti iniziative sindacali, perdura il mancato pagamento del salario accessorio spettante e già maturato al 31/12/2019 dal personale della Polizia Locale e nessun riscontro scritto è mai pervenuto.
L’Assemblea veniva chiusa alle ore 11,30 circa.
Fatto letto e confermato.”

Ribera, 18/02/2020 Il R.S.A. CISL FP Emanuele Caruana

Il R.S.U. CGIL FP Carmelo Novara