Cianciana: Manifestazione per ricordare il tenente Gaetano Camizzi

480

Oggi la città intera ricorderà un suo figlio caduto in Friuli nel corso della prima guerra mondiale. Organizzata dall’Associazione Nazionale Bersaglieri di Agrigento e dal comune di Cianciana, stamattina, si svolgerà una giornata commemorativa per ricordare il tenente dei bersaglieri Gaetano Camizzi, a cui è intitolata la sezione provinciale di Agrigento.
La manifestazione prevede il raduno alle ore 9,30, una cerimonia alle 10 davanti al monumento dei caduti con l’alzabandiera, la messa alle 11 nella chiesa della SS. Trinità e alle 12 un omaggio floreale al cimitero sulla tomba di famiglia del militare ciancianese che si trova sepolto in Friuli. Vi prenderanno parte alcuni parenti e le autorità amministrative, militari e religiose.
Il tenente Gaetano Camizzi, figlio di Nicolò, nacque il 31 luglio del 1893 a Cianciana, cadde sul fronte il 12 ottobre del 1916 alla testa dei suoi bersaglieri nell’assalto alla vetta del Monte Veliki Kribak, sul Carso goriziano. E’ insignito della medaglia d’argento al valor militare alla memoria. La famiglia Camizzi perse il secondo figlio, il 9 dicembre sempre del 1916, quando sul fronte di guerra morì il secondogenito Domenico.