Ribera: 20 volontari per il progetto blocca plastica “Halycos” di Marevivo

544

Sono una ventina i giovani volontari agrigentini che si sono presentati alla selezione di Marevivo che sta sviluppando il progetto blocca plastica sul fiume Platani che viene realizzato con il sostegno del bando ambiente della Fondazione con il Sud. A parlare del progetto e delle finalità, nella sala dei sindaci del comune di Ribera, sono stati Fabio Galluzzo e Mariella Gattuso, rispettivamente presidente e direttrice di Marevivo Sicilia i quali hanno annunciato la realizzazione di un corso didattico per la formazione delle guide, in programma per 60 ore dal 5 al 20 dicembre prossimo.
Si tratta di programmare i servizi da offrire ai visitatori per la salvaguardia del mare e della foce del fiume Platani e per bloccare il “marine litter“. Per gli allievi-guide saranno realizzate delle lezioni frontali e delle escursioni ambientali alla foce del fiume e dentro la riserva naturale orientata di Borgo Bonsignore. Fruitori saranno poi gli alunni delle scuole primarie e i visitatori perché Marevivo ha in programma di creare sul territorio una rete di istituzioni che coinvolgano comuni, scuole ed associazioni varie. La Castalia Operations realizzerà una barriera antiplastica sul Platani per bloccare i rifiuti che finiscono a mare.