Ribera: La città e tutta la provincia tifano per Laura Tortorici candidata a Miss Italia

1997

Tutta la città e l’intera provincia, saranno in serata davanti ai teleschermi di Rai Uno e tiferanno per la splendida modella riberese, Laura Tortorici, candidata a diventare reginetta del concorso nazionale di Mirigliani Miss Italia. Ribera è mobilitata con le associazioni giovanili, l’amministrazione civica, i circoli, i gruppi sportivi e culturali i quali avranno la possibilità, a partire dalle 21,15, di seguire le varie fasi del concorso da casa, dai vari sodalizi, ma soprattutto dalle piazze cittadine, la via Duomo a Ribera e il lungomare Gagarin a Seccagrande, davanti agli schermi giganti, con le dita pigiate sui telefonini per esprimere il televoto la preferenza per la loro beniamina. Si spera che il tempo non sia inclemente come nelle serate scorse.

 


La città e tanti centri agrigentini sono invasi dalle locandine che mostrano la ragazza con il costume di sfilata sul quale campeggia il numero 50 per cui votare. Sono in giro pure in alcuni paesi agrigentini diversi camion pubblicitari con l’immagine a vela di Laura. In mostra pure qualche gigantografia e tanti manifesti nei locali pubblici, con l’invito a votare per Laura. Giovani ed associazioni ieri mattina hanno incontrato il sindaco Carmelo Pace di collaborare all’organizzazione della manifestazione di stasera.
L’amministrazione comunale lancia un appello ai riberesi e a tutti i cittadini della provincia di Agrigento per sostenere la modella Laura Tortorici in finale a Miss Italia.
“Anche quest’anno una nostra concittadina partecipa alla finale di Miss Italia. Invito calorosamente tutta la città di Ribera e l’intera provincia di Agrigento a dare il sostegno, attraverso il televoto, all’unica rappresentante della provincia, Laura Tortorici – affermano il sindaco Carmelo Pace e l’assessore allo Spettacolo e Sport Francesco Montalbano – quest’anno l’elezione avverrà soltanto tramite televoto, senza giuria tecnica. La miss riberese concorrerà a Jesolo per il titolo di Miss Italia con il numero 50. La trasmissione andrà in onda stasera, alle ore 21, in diretta su Rai Uno”.
Abbiamo avuto la fortuna di poter contattare Miss Sport Sicilia Ovest, titolo che ha consentito alla Tortorici di superare su 180 candidate a Mestre, durante le ore serali quando, nonostante fosse stanca di prove e fotografie, riaccendeva il cellulare. “E’ stata una settimana dura – ci dice brevemente Laura – impegnata con sfilate, prove ufficiali, fotografie, qualche recitazione. La kermesse, oggi, è alla fine. Sono felice dell’esperienza fatta. Ben venga qualsiasi risultato”.
A Jesolo sono già arrivati da Torino la mamma Giusy e da Ribera il papà Alfonso. Mentre il fratello Vincenzo è rimasto nella città delle arance per organizzare con amici e conoscenti la manifestazione di stasera.
Ribera, torna, così a votare massicciamente per la bellezza della sua ragazza, dopo la kermesse che ha visto nel 2014 la vittoria a Miss Italia di Clarissa Marchese, e l’anno prima la conquista del secondo posto nazionale, con il voto favorevole del televoto, di Fabiola Speziale.