Ribera : Un corto circuito manda in fumo deposito di carta e furgone

2346

Un incendio ieri sera in pieno centro urbano ha provocato la distruzione di un depositi di carta di un esercizio commerciale e di un furgone e ha danneggiato alcune abitazioni e qualche auto posteggiata per strada.
L’incendio si è verificato poco dopo la mezzanotte sulla via Cellini, a 100 metri dalla circonvallazione. Sul posto, con le fiamme già alte, sono arrivati i carabinieri della locale tenenza e successivamente i vigili del fuoco di Sciacca che in 30 minuti hanno spento l’incendio.


Alcune famiglie hanno abbandonato le abitazioni sopra il deposito. Si sono sentiti alcuni scoppi dei pneumatici dei veicoli coinvolti. Un cane, un pastore tedesco, ha rischiato di morire arrostito, ma ha avuto la forza della disperazione di saltare una recinzione di un metro e mezzo. Pare che a causare l’incendio – secondo i primi rilievi di carabinieri e vigili – sia stato un corto circuito elettrico. I danni comunque sono ingenti al deposito e agli immobili.