Siculiana, donati ai comuni costieri agrigentini dall’on. Catanzaro il pesce mangiaplastica

258

Tutti i comuni costieri agrigentini, da Licata a Menfi, avranno sulle spiagge un pesce di rete mangiaplastica per sensibilizzare i cittadini a tenere puliti i litorali. In attesa che l’Ars posa approvare la proposta di legge “#SiciliaPlasticFree”, il deputato agrigentino, Michele Catanzaro, ha deciso di dare un segnale a quello che rappresenta un vero e proprio pericolo anche per il nostro mare. Uno tra i primi comuni a ricevere la donazione è stato Siculiana.
Il sindaco della cittadina, Leonardo Lauricella, a nome di tutta l’amministrazione comunale, ha dichiarato: “Ringraziamo per la donazione e l’iniziativa il deputato regionale Michele Catanzaro ed il nostro concittadino Salvatore Palilla. Il bellissimo pesce, realizzato con struttura metallica, ha lo scopo di sensibilizzare i bagnanti al rispetto dell’ambiente e sarà collocato nella nostra meravigliosa spiaggia di Siciliana Marina”.
“Non potevo stare con le mani in mano e ho quindi deciso di donare a tutti i comuni costieri della provincia di Agrigento delle simpatiche sculture a forma di “Pesce mangiaplastica” che si coloreranno di tutti i rifiuti in plastica che i bagnanti, invece di abbandonare sulla battigia, getteranno al loro interno. Solo con il contributo di tutti i cittadini, si può comprendere l’importanza di apprezzare la bellezza di una #SiciliaPlasticFree. Ognuno di noi – conclude Catanzaro – può fare un gesto a favore dell’ambiente, facendo da modello e sprone a chi ha meno idee, ma voglia di mettersi in gioco e difendere il nostro pianeta”.